Cartuccia HP 78 pulizia della testina

Come ripristinare il corretto funzionamento delle testine di stampa della cartuccia HP 78

La cartuccia HP 78 ha dimensioni generose, specialemnte la versione XL con codice C6578a e questo può causare problemi in fase di stampa, specialmente se non conservata in modo adeguato.
La cartuccia C6578a chiamata comunemente HP 78, e prodotta in due versioni la C6578 e la C6578a.
La versione 78a e la versione che contiene la maggior quantità d'inchiostro 38 ml. complessivi, distribuiti nei tre colori.
L'inchiostro viene stabilizzato all'interno della cartuccia da una cellula di materiale spugnoso assorbente e date le generose dimensioni la cartuccia andrebbe sempre conservata in posizione verticale cioè quella che assume una volta inserita nella stampante.
Se viene conservata, adagiata, o sottosopra, i liquidi contenuti nelle testine di stampa tendono a raccogliersi, nel tempo verso il lato più basso svuotando i canali di trasporto verso gli ugelli della testina di stampa, con il risultato che le stampe sono parziali o del tutto mancanti.
Lasciando riposare la cartuccia sulla stampante nel giro di quarantotto ore, quasi sempre, si ristabilisce il corretto afflusso dell'inchiostro verso gli ugelli di stampa.
 
Se questo non avviene abbiamo la possibilità di intervenire manualmente per ripristinare questa condizione, nelle seguenti maniere:
Muovere, agitare la cartuccia verso il basso, come si farebbe con un termometro, avendo cura di proteggere la zona di uscita del colore con un pezzo di carta assorbente, per evitare di sporcare le superfici che ci circondano, fino ad ottenere l'uscita dell'inchiostro dagli ugelli delle testina.
 
Il risultato e verificabile ponendo sotto la testina di stampa un pezzo di carta inumidita con dell'acqua e strisciandola sulla superficie.
Il risultato che otterremo sarà simile a quello che vede nell' immagine sottostante.
Pulizia testina cartuccia hp 78a
Da questo risultato potremmo dedurre che la testina funziona correttamente dal punto di vista dell'uscita dei tre colori contenuti.
Se però nella stampa ne viene a mancare uno o più di uno il problema sarà dovuto all'elettronica della testina di stampa, o più raramente nell'elettronica della stampante che non è più in grado di controllare la testina di stampa.

Il secondo metodo, sicuramente più efficace, e quello di soffiare energicamente nei fori superiori di presa aria della cartuccia, ogni foro corrisponde a un colore, come e possibile vedere nell'immagine di sinistra, i circoli corrispondono alle sezioni del colore presenti sulla cartuccia.
Ovviamente dovremo soffiare nel foro corrispondente al colore che desideriamo riattivare.
Sempre mettendo un pezzo di carta assorbente all'uscita della testina di stampa per evitare la caduta di gocce d'inchiostro.
Fori corrispondenti dei colori

Cartucce.it

Cartucce consumabili, Toner compatibili, stampanti e cartucce originali e rigerenerate. Cartucce.it è lo shop on line da sempre leader nella vendita di cartucce e toner per la tua stampante.